Visione & Passione

Siamo un movimento evangelico e carismatico da circa 25 anni  sulla frontiera del rinnovamento, della restaurazione e della riconciliazione negli ultimi venti anni. Abbiamo promosso il rinnovamento della vita e delle strutture della chiesa, impegnandoci per il risveglio e l'unità del mondo evangelico, promuovendo la riscoperta dei rapporti come 'cuore' del regno di Dio, riscoprendo l'attualità dei carismi e di tutti i ministeri per crescere verso la maturità, incoraggiando il recupero e la piena espressione della lode e dell'adorazione, lavorando e soffrendo sulla frontiera della riconciliazione con tutti i cristiani.

 

La comunità è impegnata su vari fronti sociali, come visite in ospedale, sostegno psicologico, cura d'anima, evangelizzazione e  incontri infrasettimanali nelle case. Molte persone in ogni fascia di età sono impegnate in vari ministeri,  impegni che scandiscono la vita della comunità stessa,  portando crescita personale e collettiva.

rinnovamento restaurazione riconciliazione rinnovamento restaurazione

 

Visione & Passione

Chiesa

Evangelica della Riconciliazione

Comunità di Torino

 

Via Torino, 34  - 10044 - Pianezza - Torino - Italia

tel: +39 0110465610 - info@riconciliazionetorino.net

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

CONOSCI IL NOSTRO TEAM

INDICAZIONI STRADALI

  • riconciliare i perduti                                                                                                                                  

    "Iddio ha tanto amato il mondo”, “Cercate il bene della città”, “Dio fa piovere sui giusti e sugli ingiusti”, “avevo fame e mi deste da mangiare”, “Inculca al fanciullo la via che deve tenere”. Sono solo alcune delle frasi che nella Parola di Dio testimoniano di un amore incondizionato di Dio per il mondo e di un interesse per l’uomo che precede la sua risposta. Noi siamo giunti alla conclusione che è profondamente coerente con lo spirito e con l’opera del nostro Dio cercare, amare e servire l’uomo lì dov’è, incondizionatamente. E lasciare all’uomo la libertà e la responsabilità della risposta.

  • riconciliare i cristiani                                                                                                                                 

    Lo Spirito che brama riconciliarci con Dio è lo stesso che brama riconciliarci con i fratelli. Egli brama “vita e pace” (Rm 8:6).

    Come ogni padre, Egli non è contento che la Sua famiglia, il Corpo di Cristo, sia divisa e frantumata. Perciò lo Spirito Santo è all’opera, anche in modi misteriosi, per abbattere ogni settarismo e ogni barriera umana ed ecclesiale. Dio è impegnato a realizzare la preghiera di Gesù: “che siano tutti uno affinché il mondo creda” (Gv 17:21). Con l’unità godibile e osservabile di cui gode la Trinità. Bene ha detto qualcuno: “La Trinità è la chiesa prima della chiesa”.

  • riconciliare il mondo                                                                                                                     

    “Il nostro parlare della intera chiesa non sia l’affermazione presuntuosa che chiesa universale e comunione evangelica siano sinonimi. Riconosciamo infatti che ci sono molte chiese che non fanno parte del movimento evangelico. In particolare siamo anche dolorosamente consapevoli del fatto che gli atteggiamenti degli evangelici nei confronti della Chiesa cattolica e delle chiese Ortodosse sono molto diversi: alcuni pregano, dialogano, studiano la Scrittura e lavorano insieme a queste chiese; altri si oppongono fermamente a qualsiasi forma di dialogo e di collaborazione con loro”.

    dal Manifesto di Manila

rinnovamento restaurazione riconciliazione rinnovamento restaurazione